Ultimi articoli

Video Ricetta-CROSTATA DI RISO LIGHT CON CREMA ALLA CANNELLA!!

Eccoci qui adesso che tutte le feste son finite ci rifugiamo in diete stressanti e rinunce di dolci pur di vedere l'ago della bilancia che scende,ma io mi domando e dico perche' dover rinunciare a tante pietanze quando esistono le versioni light?!?!non a caso oggi voglio proporvi una crostata di riso light con crema alla cannella  tutto in versione light cosi ci aiutiamo a scendere di peso ma al tempo stesso mentalmente non ci sentiamo frustrate perche' potremo appagare la nostra voglia di dolce,questa crostata si presta bene per essere consumata a colazione o come merenda giusto per non arrivare poi ai pasti principali con tanta fame,ma vediamo adesso cosa ci serve per prepararla.

 

INGREDIENTI per la pasta frolla di riso light
-220 gr di farina di riso
-50 gr di zucchero di canna
-40 gr di olio evo
-30 gr di latte scremato
-1 uovo
-1 pizzico di sale

INGREDIENTI per la crema alla cannella light
-250 gr di latte scremato
-25 gr di fecola di patate
-20 gr di zucchero di canna
-50 gr di philadelphia balance
-1 cucchiaino pieno di polvere di cannella

Per prima cosa iniziamo a creare la pasta frolla e versiamo in una ciotola lo zucchero di canna con l'uovo e sbattiamoli con il nostro sbattitore fino ad ottenere un composto spugnoso,adesso aggiungiamo l'olio e il latte e continuiamo a mescolare il tutto per poi versargli la farina di riso,trasferiamo il nostro composto su un piano di lavoro e iniziamo a lavorarlo con le mani formando un panetto compatto semmai dovesse risultarvi troppo appiccicoso,aggiungete ancora della farina di riso.Adesso copriamola con la pellicola e lasciamola riposare in frigo per circa 30 minuti.Adesso prepariamo la nostra crema di cannella in versione light  prendendo un pentolino e mettendolo sul fuoco portiamo ad ebollizione il latte e togliamolo dal fuoco per poi andare a inserire lo zucchero e la fecola ,con il frustino mescoliamo il tutto per evitare formazione di grumi e far sciogliere per bene lo zucchero,adesso rimettiamo il tutto sul fuoco mescolando di continuo fino a quando la nostra crema non si sara' addensata.Non appena la crema si sara' addensata togliamola dal fuoco e dopo che si è raffreddata uniamo il philadelphia balance e la polvere di cannella ,questa crema se non consumata subito si puo' conservare in frigo con la pellicola trasparente e non piu' di 3 giorni.Riprendiamo adesso la nostra pasta frolla e dividiamola in due parti di cui una dovra' pesare circa 280 gr che sara' quella che andra' nella nostra teglia precedentemente unta e allarghiamola con le mani in quanto è molto delicata,mentre con la restante andiamo a creare con i taglia biscotti delle forme da posizionare poi sopra,quindi una volta messa la frolla nella teglia andiamo a posizionare la nostra crema di cannella e poi adagiamo le nostre formine,inforniamo il tutto per circa 30 minuti per 180° qui diciamo che non dovremmo aspettare che diventi scura perche' questa forma di pasta frolla piu' è cotta piu' risultera' dura da mangiare una volta fredda,quindi vi consiglio di controllarla e di lasciarla leggermente dorata,ed ecco che la vostra crostata di riso light con crema alla cannella è pronta per essere assaggiata.

 

Se questa ricetta della crostata di riso light con crema alla cannella ti è piaciuta ma desideri provare anche un altra versione all'interno in allegato troverai un'altra video ricetta.


IMPORTANTE
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Womans Word autrice dell'omonimo sito e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. NON autorizzo la pubblicazione dei testi e delle foto in alcun spazio della rete senza preventiva richiesta.
Copyright © all rights reserved

Condividi


Dicci quanto ti è piaciuto!

Commenta

Categorie: Cibi Light
Tag: cibo light,dolci light,crostate versione light,crostata di riso con crema di cannella light,video ricetta,you tube

www.videotutorialdi.womansword.it utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scoprine di più. Ho capito.